Conte prende tempo, Ranieri prende punti

Conte prende tempo, Ranieri prende punti

LaRoma continua il corteggiamento all’ex di Juve, Chelsea e Nazionale ma la concorrenza è spietata. Molti tifosi sono dalla parte dell’allenatore in carica: “Se non arrivaAntonio, tanto vale tenere lui”

di Redazione, @forzaroma

Il corteggiamento ad Antonio Conte è serio e non si ferma, anche se la concorrenza è spietata: Inter e PSG in corsa, in attesa di capire cosa farà la Juve che, tra il contratto in essere di Allegri e la suggestione Guardiola, potrebbe anche tornare al passato e sarebbe ancora la meta preferita dell’ex c.t., si legge su Il Corriere della Sera. La Roma insiste anche se Conte ha preso tempo per sciogliere la riserva e si fa strada il timore che quella giallorossa sia la pista meno calda. Sensazioni. Dopo un anno sabbatico, l’unica certezza è che Conte vuole assolutamente tornare in panchina. Nel calcio, come in tutti gli ambienti di lavoro, chi si ferma è perduto.

Gianluca Petrachi, sempre più vicino ad essere il nuovo direttore sportivo giallorosso, può mettersi al lavoro per presentare al tecnico un progetto ambizioso. Amico di lunga data con Antonio Conte, formerebbe con il tecnico una coppia molto affiatata. Ma non basta essere amici per diventare anche colleghi. La Roma sa che mettere fretta a Conte, in questa situazione, lo spingerebbe più verso il no che verso il sì. È possibile un nuovo incontro dopo il derby Juve-Toro, ma anche le altre trattative vanno avanti e nessuno ha certezze. La novità è che Claudio Ranieri ha guadagnato punti in campo e fuori dal campo con il suo lavoro tattico sulla fase difensiva e con la misura nei commenti riguardo al suo futuro. È piaciuta a tutti – dirigenza compresa – la risposta data ai microfoni di Sky alla domanda sull’eventuale arrivo di Conte sulla panchina giallorossa: “Lo andrei a prendere all’aeroporto”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy