Conte alla Roma, ma è lo scherzo del premier. Oggi mossa per Fonseca

Conte alla Roma, ma è lo scherzo del premier. Oggi mossa per Fonseca

Incontro decisivo con il manager del portoghese. Nuove voci su Gattuso sponsorizzato da Totti

di Redazione, @forzaroma

La notizia è clamorosa, firmata Conte: “Se il posto è ancora libero, sono disponibile ad allenare la Roma”. Però non si tratta di Antonio, l’allenatore che ha firmato con l’Inter, ma di Giuseppe, il Premier, tifoso giallorosso.

Meglio prenderla con il sorriso, scrive Luca Valdiserri sul Corriere della Sera, perché la tifoseria giallorossa comincia a essere stremata della situazione, con l’allenatore da scegliere e il d.s. Petrachi che non si è ancora liberato dal contratto che lo lega al Torino per un’altra stagione.

Il più vicino alla panchina resta Paulo Fonseca, il tecnico portoghese dello Shakhtar Donetsk. È previsto per oggi un ulteriore contatto tra la dirigenza romanista e il procuratore del tecnico, che potrebbe essere anche un dentro o fuori.

Non avere un allenatore crea immobilismo sul mercato e semina incertezza in chi deve discutere del suo futuro, da El Shaarawy a Zaniolo.

Resta in corsa De Zerbi, mentre sono tornate a girare anche le voci su Gattuso, sponsorizzato da Totti. Nei giorni scorsi sembrava un discorso tramontato, ma la situazione di stallo riporta a galla anche le vecchie candidature. Nuova ma poco plausibile quella dell’ex c.t. croato Zlatko Dalic, che ha portato la Nazionale della scacchiera alla finale di Russia 2018, ma che ha avuto esperienze di club solo in Arabia Saudita e negli Emirati Arabi Uniti.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy