Bufera Pastore, tra nuovo stop e l’insulto a Di Francesco

Niente Oporto per l’argentino a causa di un nuovo problema muscolare al polpaccio sinistro

di Redazione, @forzaroma

Continua il momento nero di Javier Pastore, che non è partito ieri con la squadra per il Portogallo a causa di un problema muscolare al polpaccio sinistro. Un infortunio certificato dagli esami sostenuti lunedì scorso, l’ennesimo di una stagione fin qui fallimentare per l’ex Psg, arrivato la scorsa estate per 24.7 milioni di euro. Come scrive “Il Corriere della Sera”, con Di Francesco il feeling non è mai nato, e sabato sera durante il derby c’è stato un episodio che probabilmente ha sancito la fine del rapporto: al momento di entrare in campo, l’argentino ha gettato in terra in segno di stizza la pettorina con cui stava facendo riscaldamento e ha rivolto, in maniera plateale e udibile a tutti quelli presenti nei dintorni della panchina, un epiteto irriguardoso nei confronti dell’allenatore, che sul momento ha fatto finta di non sentire. Inevitabile un confronto al chiuso dello spogliatoio, a cui è però seguito l’ennesimo infortunio.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy