Trigoria, lavoro tattico per la Roma: Diawara in gruppo. Differenziato per Pellegrini – FOTO

Trigoria, lavoro tattico per la Roma: Diawara in gruppo. Differenziato per Pellegrini – FOTO

I giallorossi di nuovo in campo in vista della trasferta di giovedì contro il Siviglia

di Redazione, @forzaroma

Archiviato il weekend di sosta forzata, la Roma è tornata questa mattina a Trigoria. Sotto gli ordini di Fonseca, che ha approfittato della pausa per far rifiatare Dzeko e Kolarov, la squadra prepara la partita di andata degli ottavi di finale d’Europa League contro il Siviglia. La notizia positiva arriva da sabato da Diawara: il guineano ha disputato 60 minuti di gioco con la Primavera di Alberto De Rossi ed oggi è tornato ad allenarsi in gruppo con la prima squadra di Fonseca. Pellegrini continua invece il percorso di recupero insieme a Zaniolo, Zappacosta e Pastore.

INDISPONIBILI

Nicolò Zaniolo: rottura del legamento crociato anteriore con annessa lesione meniscale, stagione finita.

Davide Zappacosta: rottura del legamento crociato del ginocchio destro, rientro dopo la sosta.

Amadou Diawara: lesione al menisco esterno del ginocchio sinistro, probabile rientro con la Sampdoria.

Javier Pastore: riacutizzarsi del dolore per l’edema osseo, stop da definire.

Lorenzo Pellegrini: edema muscolare al bicipite femorale della coscia sinistra, probabile rientro con il Siviglia.

ALLENAMENTO

Ore 11.00 – Dopo il giorno di riposo la squadra si è ritrovata all’interno della palestra per iniziare la sessione. Riscaldamento muscolare, esercizi a terra di allungamento e rafforzamento di addominali e degli arti sia superiori che inferiori. Prima di scendere in campo attivazione muscolare senza e con pallone. Nel mezzo esercizi di reattività. Subito dopo la parte atletica e lavoro tattico in vista della partita di giovedì.

PROBABILE FORMAZIONE

Per la gara del Sanchez-Pijuan mancherà di sicuro Bruno Peres, non presente in lista Uefa, e Veretout, squalificato. Al posto del brasiliano ci sarà dunque Santon, mentre a centrocampo è forte la candidatura di Villar per partire dal primo minuto. La linea difensiva sarà composta da Smalling, Mancini e Kolarov, in vantaggio su Spinazzola. A centrocampo insieme al giovane spagnolo Cristante è certo della maglia da titolare. Dietro Dzeko agiranno invece Under, Mkhitaryan e Kluivert.

Roma (4-2-3-1): Pau Lopez; Santon, Smalling, Mancini, Kolarov; Villar, Cristante; Under, Mkhitaryan, Kluivert; Dzeko.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy