Udinese, Pradè: “Dopo il gesto di Totti non avrei mai pensato di lavorare con Tudor”

Il ds dei friulani ricorda il ‘4’ mostrato dallo storico capitano romanista in occasione della grande vittoria con la Juventus del 2004

di Redazione, @forzaroma

“Il calcio e la vita sono stranissimi, mai avrei pensato di poter lavorare con Tudor che con Montero era uno dei calciatori che mi stavano più antipatici. Di lui ho il ricordo di Totti che fa il gesto del quattro”Lo ha raccontato Daniele Pradé, ds dell’Udinese ed ex dirigente della Roma, in occasione della presentazione del nuovo tecnico Igor Tudor, subentrato a Nicola.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy