Udinese, De Canio: “Dopo la Roma i ragazzi erano dispiaciuti e abbattuti”

Il nuovo tecnico dei friulani: “Quello che è successo subito dopo, però, non ha intaccato nel profondo la squadra”

di Redazione, @forzaroma

Gigi De Canio inizia la sua seconda avventura friulana a 15 anni di distanza, con l’obiettivo di agguantare una salvezza che, a poco più di due mesi dalla fine della stagione, non è ancora certificata. In conferenza stampa, il neo tecnico dell’Udinese è tornato sulla sconfitta di domenica scorsa contro la Roma.

I ragazzi dopo la Roma erano abbattuti e dispiaciuti – ha detto De Canio – ma poi in allenamento ho visto un gruppo che ha risposto bene lavorando sodo. Le contestazioni post partita non hanno colpito eccessivamente la squadra, che è attaccata alla causa e alla città. Sono stati bravi a rimuovere l’episodio e guardare avanti“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy