Serie A, Napoli-Genoa 0-0: buio pesto per gli azzurri. E la Roma può allungare

Serie A, Napoli-Genoa 0-0: buio pesto per gli azzurri. E la Roma può allungare

Finisce con un pareggio a reti bianche la sfida del San Paolo, che fischia i calciatori al termine del match

di Redazione, @forzaroma

Tanta tensione, poche emozioni e molti fischi dagli spalti. Il Napoli di Ancelotti sbatte contro il muro del Genoa e non va oltre lo 0 a 0 nel match del San Paolo. Eppure gli azzurri partono con il turbo, sulle ali del trio d’attacco guizzante e veloce formato da Mertens, Lozano e Insigne. E’ proprio il capitano a sbloccare l’equilibrio, ma il gol viene annullato per posizione di fuorigioco. La squadra di Motta tiene il campo e si chiude in difesa, con i padroni di casa che recriminano su qualche situazione dubbia. Come quella con Callejon protagonista al minuto 37.

SECONDO TEMPO – Nella ripresa il Grifone prende campo, guidato da un superbo Goran Pandev, che strappa gli applausi del suo ex pubblico andando spesso vicino al gol. L’occasione migliore capita però a Pinamonti, che su assist di Agudelo a porta sguarnita centra incredibilmente Koulibaly, bravo a immolarsi e a difendere il risultato. Nel finale la squadra di Ancelotti si riversa in massa in attacco, ma né FabiànElmas riescono a superare un Radu in serata di grazia. Finisce con un punto per il Napoli e i fischi di tutto lo stadio. Un’occasione da sfruttare per la Roma, che domani al Tardini contro il Parma avrà una chance importante per allungare in classifica in ottica posizionamento Champions e per portarsi a più sei sui partonopei.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy