Serie A, l’Inter batte il Napoli. Destro frena il Milan, cade il Verona

Pari nelle altre partite, con il Bologna che nel finale agguanta il 2 a 2 contro lo Spezia

di Redazione, @forzaroma

Il Milan si ferma ancora e l’Inter ne approfitta. Dopo il pareggio tra Juve e Atalanta, altra sfida equilibrata a Marassi, dove il Genoa con la doppietta di un super Mattia Destro blocca sul 2 a 2 il Milan di Pioli, costringendo di fatto la prima della classe a uno stop doloroso. Anche perché, seppur di misura, l’Inter passa a San Siro sul Napoli con un rigore di Lukaku, tra le polemiche e le proteste degli ospiti che hanno portato anche all’espulsione di Insigne. Nelle zone alte della classifica frenano sia Sassuolo sia Hellas Verona: i neroverdi pareggiano 1 a 1 contro la Fiorentina di Prandelli, mentre la banda di Juric cade contro la Samp di Ranieri grazie alle reti di Ekdal e Verre.

Spettacolo ed emozioni per la prima al Picco di La Spezia: i padroni di casa mettono la testa avanti con la doppietta di Nzola, ma il Bologna prima la riprende con Dominguez, poi la pareggia con Barrow, che sbaglia anche un rigore a tempo ormai scaduto. Pareggio, l’ennesimo, a reti bianche invece tra Parma e Cagliari. Con i risultati maturati in serata, sarà ancor più importante fare risultato contro il Toro, perché con una vittoria la Roma aggancerebbe la Juve a quota 24 portandosi addirittura a meno quattro dalla vetta della classifica.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy