Serie A, la Lazio vince spinta da un rigore generoso: con la Fiorentina finisce 2-1

Biancocelesti vittoriosi all’Olimpico ma è polemica: Caicedo si lascia andare e Fabbri dà il penalty del pari

di Redazione, @forzaroma

La Lazio torna alla vittoria, ma è polemica per il rigore dato da Fabbri a Caicedo. I biancocelesti s’impongono 2-1 sulla Fiorentina in rimonta ed è decisivo l’episodio del penalty che ha permesso a Immobile di firmare il pareggio momentaneo. Al 67′ Caicedo riceve palla in area, il controllo non è perfetto e l’attaccante si lascia andare. Per l’arbitro è rigore tra le proteste dei viola. Dopo il pareggio arriva il gol vittoria di Luis Alberto. Il vantaggio della Fiorentina lo aveva firmato Ribery nel primo tempo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy