Serie A, il Cagliari espugna San Siro in rimonta: Inter ko 2-1. La Lazio pareggia con un rigore al 97′

Melchiorri e un autogol di Handanovic consegnano ai sardi 3 punti insperati con Icardi che sbaglia anche un rigore. Immobile pareggia all’ultimo secondo, Sassuolo in rimonta

di Redazione, @forzaroma

Dopo l’anticipo senza reti del Franchi tra Fiorentina e Atalanta, alle 15 si sono giocate quattro partite in questa domenica di Serie A. La grande sorpresa di giornata riguarda sicuramente il Cagliari, che batte a domicilio l’Inter in rimonta per 2-1. Vantaggio nerazzurro al 56′ con Joao Mario, poi i due gol sardi firmati da Melchiorri al 71′ e dall’autorete di Handanovic all’85’. Da segnalare anche l’errore dal dischetto di Icardi quando il risultato era ancora di 0-0. La squadra di De Boer rimane così a quota 11 punti. 

All’Olimpico la Lazio se la vede bruttissima contro il Bologna, che era andato in vantaggio grazie alla rete al 10′ di Helander. Porta rossoblù letteralmente stregata per la squadra di Inzaghi, che spreca un numero incalcolabile di occasioni davanti alla porta. Biancocelesti che però riescono ad agguantare l’1-1 con un calcio di rigore fischiato a 15 secondi dalla fine del sesto minuto di recupero. Immobile non sbaglia e regala ai suoi un pari comunque meritato. La Lazio sale a 14 punti, due sotto la Roma. Negli altri due match pareggio a reti bianche tra Genoa ed Empoli, mentre il Sassuolo rimonta in 3 minuti lo svantaggio casalingo contro il Crotone. A Falcinelli (2′) rispondono Sensi (83′) e Iemmello (86′). Stasera Chievo-Milan, domani Palermo-Torino.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy