Serie A, Genoa-Sassuolo 2-1: decisivo Pandev. Polemiche neroverdi per un gol annullato dal Var

Serie A, Genoa-Sassuolo 2-1: decisivo Pandev. Polemiche neroverdi per un gol annullato dal Var

I rossoblù subiscono gli ospiti, ma riescono a portare a casa tre punti vitali con il gol nel finale del macedone

di Redazione, @forzaroma

Match intensissimo a ‘Marassi’ tra Genoa e Sassuolo. Per i rossoblù si trattava di una partita praticamente da dentro o fuori, con l’esordio in panchina di Davide Nicola. Botta e risposta in pochi minuti nel primo tempo, con il vantaggio ligure firmato da Criscito su calcio di rigore che ha suscitato le proteste dei neroverdi. Subito il pareggio ospite di Obiang, favorito anche da una deviazione. Nella ripresa il Sassuolo si lascia preferire e trova la rete del vantaggio con Djuricic, fortunato in un doppio rimpallo che lo mette davanti alla porta. L’arbitro Irrati, però, con l’on field review, ravvisa un tocco di mano da parte del numero 10: anche in questo caso proteste animate degli emiliani, dal momento che il tocco sembrava con la pancia. Gol annullato al Sassuolo, che poi subisce anche la beffa nei minuti finali del match: il Genoa va in contropiede, Pandev si muove bene e tocca il pallone respinto da Consigli: sul rimpallo il macedone tocca in caduta con la testa e segna il 2-1. Nuove proteste per il Sassuolo e De Zerbi, con Berardi rimasto a terra per tutta l’azione dopo il contrasto – giudicato falloso dagli ospiti – con Criscito che ha dato il via al contropiede. Finisce con la vittoria del Genoa, che torna a sorridere ma resta penultimo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy