International Cup, lunedi la finale tra Machester United e Liverpool a Miami

Ultimo atto dell’International Cup. Domani a Miami andrà in scena la finale tra Manchester United e Liverpool per assegnare il trofeo del prestigioso torneo estivo

di Marco Cruciani, @marconintytwo

L’International Cup sta per arrivare al termine. Il torneo che si svolge negli Stati Uniti, a cui hanno partecipato i migliori club europei, avrà presto una vincitrice che prenderà il posto del Manchester City, campione in carica. Le vincenti dei gironi A e B, Manchester United e Liverpool, si affronteranno lunedì in finale, ore 20 locali. La partita che assegnerà il trofeo del prestigioso torneo estivo si disputerà, dunque, il 4 agosto nel Sun Life Stadium di Miami.

L’International Champions Cup, arrivata al suo secondo anno di vita, ha utilizzato la formula dei gironi in cui sono state suddivise le otto squadre partecipanti. Nel primo si sono scontrate Manchester United, Inter, Roma e Real Madrid e ad avere la meglio sono stati proprio i Red Devils. La squadra di Van Gaal grazie alle tre vittorie su tre (con l’Inter successo ai rigori n.d.r.) ha chiuso la prima fase a quota otto punti. Segue l’Inter a sei punti, la Roma a tre e il Real Madrid, fanalino di coda, con un punto.

Il Girone B, composto da Liverpool, Manchester City, Milan e Olympiacos, è stato vinto dai Reds. I ragazzi allenati da Brendan Rodgers hanno totalizzato otto punti grazie alle due vittorie nei novanta minuti contro Milan e Olimpiacos e a quella arrivata ai calci di rigore contro il City. Percorso netto, identico a quello fatto dai rivali dello United. Il secondo posto della graduatoria è stato occupato da Olympiacos e Manchester City con i loro cinque punti in tre partite. Chiude un deludente Milan con zero punti. Per i rossoneri tre sconfitte in altrettante gare e dieci gol subiti a fronte di uno segnato.

Le due inglesi non hanno avuto grossi problemi contro le avversarie dominando i rispettivi gironi. I due club hanno dimostrato di essere avanti dal punto di vista fisico e hanno meritato la finale. Il match che le vedrà di fronte sarà un antipasto di quello che vedremo in questa stagione in Premier League e si preannuncia molto interessante. Appuntamento a domani ore venti, stadio di Miami.

 

Regolamento: Il regolamento prevede 3 punti a vittoria. Se l’esito del match dovesse essere il pareggio, si andrebbe direttamente ai calci di rigore. Chi vince la sfida dopo la lotteria dagli undici metri prende 2 punti, mentre quella che cede il passo all’avversaria non rimane a bocca asciutta, ma porta a casa 1 punto. Successivamente, chi supererà il girone classificandosi al primo posto, affronterà la vincitrice dell’altro raggruppamento nella finale del 4 agosto presso l’impianto SunLife Stadium di Miami. Alle due finaliste, inoltre, verrà riconosciuto un premio in dollari (più alto per chi vince, meno per chi perde). A proposito dei gironi, per la qualificazione alla seconda fase, se due squadre totalizzano lo stesso punteggio entrano in ballo – in ordine di importanza – i risultati degli scontri diretti, la differenza reti, i gol fatti e quelli subiti.

 

Città che hanno ospitato l’International Cup: Toronto, Denver, Berkeley, Pittsburgh, Chicago, Landover, Dallas, New York, Philadelphia, Minneapolis, Ann Arbor, Charlotte, Miami (finale).

 

 

Gruppo A

 

Risultati:

Manchester United – Roma 3-2

Real Madrid – Inter  2-3 (dopo i calci di rigore)

Manchester United – Inter 5-3 (dopo i calci di rigore)

Real Madrid – Roma 0-1

Manchester United – Real Madrid 3-1

Roma – Inter 0-2

 

 

Classifica:

Machester United 8 punti

Inter 6 punti

Roma 3 punti

Real Madrid 1 punto

 

 

Gruppo B

 

Risultati:

Olympiacos – Milan 3-0

Milan – Manchester City 1-5

Liverpool – Olympiacos 0-1

Manchester City – Liverpool 1-3 (dopo i calci di rigore)

Olympiacos – Manchester City 5-4 (dopo i calci di rigore)

Milan – Liverpool 0-2

 

Classifica:

Liverpool 8 punti

Olympiacos  5 punti

Manchester City 5 punti

Milan 0 punti

 

 

Finale: Manchester United – Liverpool 04/08/14, Sun Life Stadium di Miami ore 20 locali

 

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy