Il Valencia contro Gasperini: “Siamo sorpresi, ha messo a rischio tantissime persone”

Il Valencia contro Gasperini: “Siamo sorpresi, ha messo a rischio tantissime persone”

Il club spagnolo ha commentato le dichiarazioni dell’allenatore dell’Atalanta, che ha ammesso di non sentirsi in ottima salute il giorno della partita di Champions al Mestalla

di Redazione, @forzaroma

Hanno fatto scalpore in Spagna le dichiarazioni di Gian Piero Gasperini, che in un’intervista a ‘La Gazzetta dello Sport’ ha rivelato di aver avuto il coronavirus. L’allenatore dell’Atalanta ha poi raccontato di non sentirsi in buone condizioni di salute il giorno della partita in casa del Valencia del 10 marzo scorso che ha poi regalato alla Dea l’accesso ai quarti di Champions. Proprio il club spagnolo ha reagito con un comunicato ufficiale sul proprio sito: Viste le dichiarazioni dell’allenatore dell’Atalanta Gian Piero Gasperini, il Valencia CF desidera esprimere pubblicamente il suo stupore per il fatto che lui stesso abbia riconosciuto, sia il giorno prima che il giorno della partita, di sapere di avere sintomi presumibilmente compatibili con il coronavirus. Questo senza prendere misure preventive, mettendo a rischio numerose persone durante il suo viaggio e il soggiorno a Valencia. Va ricordato che quella partita è stata svolta a porte chiuse, con misure rigorose, per l’obbligo delle autorità sanitarie spagnole di prevenire il rischio di contagio da COVID-19, proprio in presenza di persone provenienti da un’area – già in quella data – valutata pubblicamente a rischio”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy