Genoa, la ASL: “I giocatori negativi potranno allenarsi”

La responsabile del settore profilassi: “La loro situazione va monitorata giorno per giorno”

di Redazione, @forzaroma

“La situazione dei giocatori negativi va monitorata giorno per giorno perché essendo stati in contatto con i giocatori positivi possono positivizzarsi. Secondo il ‘protocollo partita’ scritto dal ministero lo scorso giugno i giocatori negativi potranno allenarsi se verrà confermata la loro negatività”. Queste le parole di Anna Opisso, responsabile del settore profilassi della ASL 3 Genova, all’ANSA.

“Siamo in contatto quotidiano con la società per la gestione di questo caso – ha poi aggiunto -. Ieri c’è stato un impedimento momentaneo ad allenarsi a causa della scoperta dei 14 casi positivi”.

Oggi, i giocatori del Genoa risultati negativi nei giorni scorsi non si sono potuti comunque allenare, arrivando al centro sportivo ed essendo sottoposti al test direttamente dalle loro auto. In serata, o domani mattina, l’esito degli esami.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy