Covid, sospeso il campionato Primavera femminile

La divisione calcio femminile della FIGC ha disposto la chiusura del campionato nazionale fino a data da destinarsi

di Redazione, @forzaroma

Si ferma di nuovo il calcio femminile. Per il momento però lo stop riguarda solo la Primavera. La divisione calcio femminile della FIGC ha disposto l’interruzione dei campionati nazionali fino a data da destinarsi. Una scelta che prescinde dalle indicazioni dell’ultimo Dpcm, ma che è stata fatta per preservare le atlete. Questo il comunicato:

“-Considerate le attuali condizioni di incertezza conseguenti all’emergenza epidemiologica da Covid-19 e l’incremento del numero dei contagi tra le calciatrici che disputano il campionato Primavera;

– considerato, inoltre, che un numero rilevante di società è stato costretto ad interrompere la propria attività di allenamento settimanale a causa dei contagi tra tesserati, trovandosi conseguentemente nelle condizioni di non poter disputare le gare di Campionato come fissate dal calendario ordinario;

– sentito il Consiglio Direttivo della Divisione Calcio Femminile

si dispone: La sospensione di tutte le gare del Campionato Nazionale femminile Primavera, fino a diversa determinazione da parte della Divisione Calcio Femminile”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy