Coronavirus, caso Dybala: in Spagna la notizia della positività, ma dalla Juve nessuna conferma

L’entourage dell’argentino smentisce e afferma che il quarto tampone non è mai stato fatto

di Redazione, @forzaroma

Le condizioni di Paulo Dybala ora sono un giallo. Secondo la trasmissione spagnola El Chiringuito de Jugones il quarto tampone effettuato sul giocatore ha dato nuovo esito positivo. Una bomba, che ha allarmato il mondo del calcio ma che non ha provocato una reazione ufficiale alla Juventus. Dal club bianconero non sono arrivate dichiarazioni in merito. L’entourage del giocatore invece ha fatto trapelare che il quarto tampone non è mai stato fatto, riporta gazzetta.it.

 Il primo test era stato effettuato lo scorso 21 marzo, ormai 39 giorni fa. Il giocatore continua il suo isolamento (cominciato volontariamente l’11 marzo) con la sua fidanzata Oriana. Come lui, nella Juventus, erano risultati positivi anche Rugani e Matuidi, ma la Juventus nei loro casi ha comunicato la guarigione.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy