Chelsea, la Fifa respinge il ricorso: confermato il blocco per due sessioni di mercato

Chelsea, la Fifa respinge il ricorso: confermato il blocco per due sessioni di mercato

Brutte notizie per il club di Sarri, accusato di aver violato le norme relative ai trasferimenti internazionali e alle registrazioni di 29 calciatori sotto i 18 anni

di Redazione, @forzaroma

Brutte notizie per il Chelsea. Oggi la Fifa respinto il ricorso dei Blues, confermando la decisione presa lo scorso 22 febbraio, ovvero il blocco per le due sessioni di mercato della stagione 2019/2020. Il club inglese – accusato di aver violato le norme relative ai trasferimenti internazionali e alle registrazioni di 29 calciatori sotto i 18 anni – potrà comunque mettere sotto contratto i giocatori Under 16 a patto che non si tratti di trasferimenti internazionali e di primo tesseramento. Ora al Chelsea di Maurizio Sarri – accostato da tempo alla Roma – rimane soltanto la strada del ricorso al Tas di Losanna, ultimo tentativo per capovolgere la decisione della Fifa.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy