Benevento, Vigorito: “Vogliamo mantenere alta la nostra dignità”

Il presidente dei campani, prossimi avversari della Roma in campionato: “Non abbiamo intenzione di mollare, combatteremo”

di Redazione, @forzaroma

Dopo la sconfitta di ieri sera contro il Napoli, il presidente del Benevento Oreste Vigorito ha parlato della prossima sfida di campionato che vedrà i sanniti affrontare la Roma. Ecco le sue dichiarazioni ai microfoni di Otto Channel: “Il campionato in A 2017/2018 del Benevento è finito, ora ne inizia uno nuovo, contiamo i punti presi e non quelli persi. Vedremo quanti punti riusciremo a fare sperando che saranno sufficienti. Vogliamo mantenere alta la dignità di questa tifoseria e di questa società. Il nostro futuro è nel nostro passato: dagli errori dobbiamo imparare e migliorare. Siamo stati capaci di mettere in difficoltà un gigante come il Napoli, il nostro Golia, ora abbiamo davanti almeno 10 squadre alla nostra portata. Noi non siamo retrocessi e se dovesse succedere torneremmo in una categoria sognata per 90 anni. La chiacchierata con la squadra? Sì c’è stata e ho visto una buona reazione ma non basta. Ora faremo il possibile e l’impossibile, ho detto ai tifosi che devono venire allo stadio per tifare contro tutte le squadre, non solo contro Napoli e Juventus anche perché così è troppo facile e siamo un po’ tutti anti-juventini”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy