Zaniolo, il ds dell’Entella: “Ho capito subito che aveva un grande talento”

Zaniolo, il ds dell’Entella: “Ho capito subito che aveva un grande talento”

Parla Matteo Superbi: “È un giocatore completo: ha fisico e tecnica, per questo non sono stupito delle sue prestazioni al Santiago Bernabeu e in casa contro il Real Madrid e l’Inter”

di Redazione, @forzaroma

L’uomo del momento non può che essere lui: Nicolò Zaniolo. Prima di approdare nell’Inter Primavera, il giovane centrocampista della Roma è passato dalle parti di Chiavari, dove ha giocato per la Virtus Entella. “Vanno fatti i complimenti ai miei collaboratori del settore giovanile – ha dichiarato il ds dei liguri Matteo Superbi ai microfoni di calciomercato.it Io lo conoscevo meno, ma quando l’ho visto allenarsi ho capito subito che aveva un grande talento. È un giocatore completo: ha fisico e tecnica, per questo non sono stupito delle sue prestazioni al Santiago Bernabeu e in casa contro il Real Madrid e l’Inter. E’ una grande soddisfazione per noi e per tutto il nostro movimento vederlo giocare a quei livelli. L’intento del nostro club è proprio quello di far crescere dei giovani per poi cederli a squadre importanti come avvenuto in passato ad esempio con Keita“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy