Vecchi parla di Zaniolo: “Ha grandi potenzialità, può diventare come Gerrard e Lampard”

Vecchi parla di Zaniolo: “Ha grandi potenzialità, può diventare come Gerrard e Lampard”

L’ex allenatore del giallorosso nell’Inter Primavera: “Se a certi ragazzi vengono date le opportunità, possono dimostrare doti e qualità. Adesso in Serie A può già essere un giocatore determinante”

di Redazione, @forzaroma

Nicolò Zaniolo alla ribalta. Grazie all’ottima prestazione nella sfida contro l’Inter, il giovane centrocampista della Roma è al centro dei discorsi di diversi addetti ai lavori. Nel pomeriggio Stefano Vecchi, suo ex allenatore fino a pochi mesi fa nell’Inter Primavera, è intervenuto ai microfoni di RMC Sport proprio per parlare del giallorosso classe 1999. Ecco le sue dichiarazioni: “Sono contento per quello che sta dimostrando Zaniolo. È anche un po’ la dimostrazione che, se a certi ragazzi vengono date le opportunità, possono dimostrare doti e qualità. Poi loro devono essere bravi a saperle sfruttare. Zaniolo sta approfittando di qualche infortunio, ma sta dimostrando di essere un giocatore dalle grandi potenzialità, cosa che stava dimostrando già lo scorso anno. Bravo Di Francesco a dargli continuità: adesso sta facendo bene come in Primavera. Adesso in Serie A può essere già un giocatore determinante. La mia difficoltà l’anno scorso era di farlo rendere al 100% anche in Primavera: lui faceva la differenza al 60% e a volte l’ho sgridato se non rendeva al massimo. Per me diventerà come Gerrard e Lampard. Cutrone, Donnarumma, Pinamonti, Radu: i giovani stanno dimostrando di poter fare bene in Serie A, tutto sta nel dargli un po’ di fiducia e spazio“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy