Ufficiale, Santon è della Roma: “Ho voglia di riscatto, Monchi mi ha caricato”. Operazione da 9,5 milioni – FOTO

Ufficiale, Santon è della Roma: “Ho voglia di riscatto, Monchi mi ha caricato”. Operazione da 9,5 milioni – FOTO

Contratto fino al 2022 per il terzino ormai ex nerazzurro: “Non vedo l’ora di iniziare e di far vedere a tutti quello che posso dare”. Monchi: “Il mister potrà contare su un ragazzo capace di giocare su entrambe le fasce”

di Redazione, @forzaroma

Ora è ufficiale: Davide Santon è un nuovo calciatore della Roma. Il terzino ex Inter – arrivato a Trigoria per 9,5 milioni di euro all’interno dell’affare Nainggolan – ha firmato un contratto fino al 2022 col club giallorosso. Ecco il comunicato ufficiale:

“Davide Santon è un nuovo calciatore della Roma.

Il Club comunica di aver trovato l’accordo con l’Inter per i diritti alle prestazioni sportive del calciatore, a fronte di un corrispettivo fisso di 9,5 milioni di euro. Con il difensore è stato sottoscritto un contratto fino al 30 giugno 2022.

Non vedo l’ora di iniziare e di far vedere a tutti quello che posso dare”, ha dichiarato Santon nella sua prima intervista in giallorosso. “L’arrivo alla Roma rappresenta tantissimo per me, ho tanta voglia di riscatto ed essere arrivato qui mi dà tante motivazioni”.

“Conosciamo bene Santon e le sue qualità, ma ciò che ci ha colpito maggiormente è la sua voglia di riscatto”, ha dichiarato Monchi. “Davide è un giocatore duttile, il mister potrà contare su un ragazzo capace di giocare su entrambe le fasce“.

Santon ha subito rilasciato un’intervista ai microfoni di Roma TV. Ecco le sue dichiarazioni:

“Le mie sensazioni sono positive. È ovvio, siamo appena all’inizio della mia avventura, però non vedo l’ora di iniziare e di far vedere a tutti quello che posso dare. L’arrivo alla Roma rappresenta tantissimo per me. L’anno scorso non è stata una delle migliori annate per me, ho tanta voglia di riscatto. Questo arrivo mi dà nuove motivazioni, ho voglia di fare tante altre cose. Sono super felice di essere qui, non vedo l’ora di iniziare. Monchi mi ha fatto una bellissima impressione da subito. Ci siamo sentiti al telefono già 2-3 giorni prima di arrivare a Roma e mi ha fatto subito una bellissima impressione. Abbiamo parlato un po’ e abbiamo trovato subito il giusto accordo per venire qui. Mi ha caricato tantissimo, anche per quello sono ancora più carico. A me piace giocare sulla fascia e andare avanti, poi ovviamente il gioco deve aiutare tutta la squadra, non solo il singolo giocatore. Sono sicuro che Di Francesco è un grande mister: saprà trovare la mia giusta posizione in campo così potrò far vedere il meglio di me stesso. L’obiettivo è sempre quello di riuscire a vincere qualcosa. Sono venuto qua perché spero e voglio riuscire a vincere qualcosa con questa squadra. Spero che succeda già quest’anno, o comunque nelle prossime stagioni. Avere i tifosi della Roma dalla propria parte sarà sicuramente un bell’effetto, anche perché lo stadio Olimpico mi ha sempre emozionato ed entusiasmato. I tifosi sono sempre stati carichi. Mi viene in mente la partita di quest’anno contro il Barcellona, è stato emozionante. È molto bello da vedere. In passato sono stato vicino alla Roma un paio di volte, non siamo arrivati alla conclusione di tutto però finalmente sono qua e sono felicissimo di far parte di questa squadra“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy