Totti, ultima a San Siro: ecco le 5 giornate di Milano di Francesco – FOTO

Dalla doppietta su punizione del 2003 alla standing ovation dello scorso anno, passando per lo straordinario pallonetto a Julio Cesar e le due coppe vinte nel 2007: storia di un rapporto speciale tra il capitano della Roma e la Scala del calcio

di Roberta Moli

26 OTTOBRE 2005

La più bella. La più famosa. Uno dei manifesti della sua carriera. Dici Totti, dici San Siro, Meazza o Milano, e la mente corre subito allo straordinario pallonetto fatto a Julio Cesar. Era il 2005, in panchina Spalletti, ancora alla ricerca della sua Roma migliore, in campo contro l’Inter uno straordinario Francesco, che realizza un gol da cineteca: recupera palla a centrocampo, salta Cambiasso e Zè Maria, e dal limite dell’area scavalca Julio Cesar con un tocco morbido, un cucchiaio che si infila dolcemente in porta. Oltre lo spazio, ma soprattutto oltre il tempo.

totti san siro

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy