Stadio Roma, proponenti pronti a chiedere 30 giorni di sospensione della conferenza dei servizi

Dopo l’accordo raggiunto con la sindaca Raggi, Baldissoni e gli altri esponenti della Roma potrebbero allungare la conferenza

di Redazione, @forzaroma

La notizia del giorno è che lo Stadio della Roma si farà. Dopo l’accordo raggiunto tra l’amministrazione capitolina ed i proponenti, quest’ultimi potrebbero chiedere una nuova sospensione di 30 giorni della conferenza dei servizi. Come riporta l’Ansa, infatti, la prossima riunione si terrà il 3 marzo (giorno in cui sarebbe dovuta terminare), ma è probabile che il termine venga fatto slittare di un altro mese.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy