Stadio Roma, Frongia: “Berdini dice che va in Procura se arriva l’ok, ma ci è già stato…”

Stadio Roma, Frongia: “Berdini dice che va in Procura se arriva l’ok, ma ci è già stato…”

Parla l’assessore allo sport della Capitale: “Per Campo Testaccio siamo ancora in una fase di bonifica, attesi aggiornamenti nel mese di marzo. Stessa cosa per il Flaminio”

di Redazione, @forzaroma

Lo stadio della Roma è di nuovo al centro dell’attenzione. Oggi Daniele Frongia, assessore allo Sport della Capitale, è intervenuto ai microfoni dei cronisti a margine della conferenza stampa di presentazione della Maratona di Roma per parlare del futuro impianto di Tor di Valle, e non solo. Ecco un estratto delle sue dichiarazioni:

L’ex assessore all’urbanistica Berdini ha detto che se lo stadio verrà approvato andrà in Procura.
Berdini è già stato in Procura. A me interessano invece le parole dell’attuale assessore all’Urbanistica, Luca Montuori, che sta facendo un grande lavoro sul tema.

Per quanto riguarda i tempi, quando pensate di andare in Assemblea Capitolina?
Questo non lo so dire perché non sto seguendo io la questione.

Qual è la situazione dei lavori a Campo Testaccio?
Al momento siamo ancora in una fase di bonifica, l’intervento successivo per sistemare parzialmente il terreno. Direi che già dal mese di marzo potremo dare aggiornamenti sul cronoprogramma. Per il momento stiamo ancora intervenendo sull’area.

Sul Flaminio ci sono novità?
Abbiamo parlato con diverse federazioni, oltre che con il Coni, e anche in questo caso avremo novità a partire dal prossimo mese.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy