Stadio Roma, Civita: “Le pubbliche amministrazioni devono rispettare la tempistica”

L’assessore al Territorio della Regione Lazio: “Proroga della Conferenza dei servizi? Stiamo valutando le novità’, le varie ipotesi saranno valutate anche in sede di Cds”

di Redazione, @forzaroma

“Proroga della Conferenza dei servizi? Stiamo valutando le novità’, le varie ipotesi saranno valutate anche in sede di Cds. In linea di massima la proroga non e’ un’ipotesi, le pubbliche amministrazioni devono rispettare la tempistica, perche’ e’ un impegno verso l’attivita’ delle Pa a garanzia che i progetti vengano esaminati in un tempo certo”. Cosi’ l’assessore al Territorio della Regione Lazio Michele Civita, a margine di una iniziativa a Grottaferrata (Roma), in merito alla questione dello Stadio della Roma. “E’ chiaro che se il proponente dovesse chiedere una proroga, e tutti gli enti che siedono in Cds si dichiarassero d’accordo… – ha aggiunto – Ma adesso? sono ipotesi di cui uno parla per necessita’ ‘di scuola’, perché’ attualmente questa ipotesi non c’e’. Stiamo valutando e si aspettano i pareri: manca quello dello Stato, che e’ molto rilevante”.

A chi gli chiedeva se il parere dello Stato possa scavalcare l’iter di vincolo avviato dalla soprintendenza, Civita ha risposto: “Sono tutte valutazioni che vanno verificate con i pareri scritti. Bisogna capire le altre amministrazioni che compongono lo Stato che valutazioni danno. Aspettiamo e poi valuteremo. Sara’ poi responsabilita’ del rappresentante unico fare una sintesi. Verificheremo i pareri, le motivazioni e gli scenari che si apriranno. Ora siamo in una situazione interlocutoria: non voglio essere evasivo, e’ la situazione a esserlo. Le nostre valutazioni hanno bisogno di pareri tecnici piu’ solidi e meno affrettati. La Regione governa la Cds ed e’ giusto quindi che gli uffici abbiamo la possibilita’ di una riflessione attenta – ha concluso Civita – Ora i giorni che ci separano dal 3 marzo sono pochi: ci risentiremo allora”

(Ansa)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy