Sabatini: “Totti fa giocate sublimi. Corvino? La Roma va rispettata”

“Francesco fa parte di un calcio di altri tempi che non esiste più, ci sarà sempre spazio per uno come lui”

di Redazione, @forzaroma

A pochi minuti dal fischio d’inizio del match tra Roma e Crotone, è intervenuto ai microfoni di Premium il direttore sportivo giallorosso, Walter Sabatini. 

Totti in campo dal primo minuto, sembrano lontani i tempi in cui Pallotta pensava non riuscisse più a coordinare le gambe con la testa..
Francesco fa parte di un calcio di altri tempi che non esiste più, ci sarà sempre spazio per uno come lui.

Diatriba con Corvino?
Non è successo niente, ha fatto un’osservazione che tutti possono fare ed è accettabile che la tiri fuori, ma la verità è che la sua opinione è stata allargata e noi non possiamo accettarla, Dzeko non è un simulatore. Forse ha ripreso l’espressione di Ferrero, forse ha pensato fosse un attore… Nel calcio non funzionano così le cose. Dzeko va rispettato. La Roma va rispettata. C’è una valutazione da fare su un episodio, ognuno la commenta come meglio crede ma ci si deve fermare li. Dzeko non è un simulatore

Futuro suo e di Spalletti legato a Roma?
Il mio futuro è la prossima partita al resto non penso. E’ sbagliato legare le persone (ride ndr). Spalletti è molto legato alla Roma e vuole continuare qui.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy