Roma-Shakhtar, 7mila euro di multa per i petardi. Richiamo per le perdite di tempo dei raccattapalle

Roma-Shakhtar, 7mila euro di multa per i petardi. Richiamo per le perdite di tempo dei raccattapalle

Altro provvedimento dell’Uefa, questa volta riguardante il ritorno degli ottavi di finale di Champions contro gli ucraini. Archiviato il procedimento per uno striscione esposto nel corso della gara

di Redazione, @forzaroma

Dopo le sanzioni per i fatti di Liverpool, dall’Uefa arriva un altro provvedimento per la Roma. Nel pomeriggio la Commissione Disciplinare, Etica e Controllo ha reso nota la sentenza sulla gara di ritorno degli ottavi di finale di Champions League tra i giallorossi e lo Shakhtar Donetsk. Multa da 7mila euro alla Roma per lancio di petardi, ma non è tutto. La società romanista è stata anche richiamata per la perdita di tempo causata dai raccattapalle (che ha portato allo spintone di Ferreyra nei confronti del raccattapalle Matteo Cancellieri). Archiviato il procedimento per uno striscione esposto nel corso della gara.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy