Roma Primavera, Alberto De Rossi: “Complimenti a tutti, ma da gennaio dobbiamo cambiare”

Il tecnico giallorosso aggiunge: “Alcune volte ci crogioliamo nelle nostre qualità tecniche e siamo poco concreti.”

di Redazione, @forzaroma

Alberto De Rossi, tecnico della Roma Primavera, parla ai microfoni della tv giallorossa dopo il successo per 3-2 sul Viktoria Plzen. Queste le sue dichiarazioni:

Bisogna fare i complimenti a tutti, in primis allo staff medico che ci ha permesso di recuperare un paio di giocatori che non stavano bene, devo sottolineare l’attaccamento di tutta la panchina, hanno dato sostegno a chi è sceso in campo, è una vittoria meritata e sofferta ma voluta da tutti. Durante la partita è accaduto di tutto, ma quando la squadra si esprime in questa maniera non abbiamo problemi. Alcune volte ci crogioliamo nelle nostre qualità tecniche e siamo poco concreti. La difesa? La fase difensiva la devono fare tutti, ci deve essere un cambiamento di mentalità perché non dobbiamo prendere tutti questi gol, è vero che giochiamo molto spregiudicati, noi continuiamo a formare i nostri ragazzi e se giochiamo tutti arroccati dietro non va bene e non lo faremo mai, però dobbiamo cercare di stare dentro la gara, era un match da dentro o fuori e abbiamo messo tutte le nostre qualità. Ci teniamo stretta questa qualificazione, questa squadra da gennaio in poi deve cambiare, ne ho parlato con i ragazzi, dobbiamo essere più squadra, tanti giocatori andranno via a giugno ma dove andranno non gli permetteranno di prendere tutti questi gol”.
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy