Roma, Olsen nel mirino della critica ma in Serie A nessuno para più di lui

Lo svedese è primo nella classifica delle parate con 14, seguito da Sportiello e Sepe. Dzeko secondo nei tiri e terzo nei duelli aerei vinti

di Redazione, @forzaroma

Roma tra pianti e rimpianti, nel valzer di isterismi che già è un tormentone nella capitale. I rimpianti per i tifosi sono i giocatori andati via, uno fra tutti Alisson, sostituito da Olsen, che fatica a entrare nel cuore dei romanisti. Monchi ci ha puntato tanto, ma la critica al momento non lo promuove. Eppure, secondo i dati Opta, è lui il numero 1 con più parate al momento in Serie A. Per 14 volte lo svedese ha detto no agli avversari, segno che la Roma subisce tanto (troppo) ma che dietro non è poi così scoperta. Al secondo e terzo posto Sportiello del Frosinone e Sepe del Parma. Piazza d’onore per Dzeko nei tiri in porta (17), secondo solo a Ronaldo, e terzo posto per il bosniaco nei duelli di testa vinti. Numeri che fanno sperare, per una ripresa che possa lasciare i rimpianti alle spalle.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy