Roma-Juve, il web bianconero: “Vi alziamo lo scudetto in faccia. Gol decisivo di Pjanic”

Il sesto tricolore di fila è a un passo, i tifosi juventini si preparano: “Voglio Totti e Nainggolan in campo, almeno vedranno cosa significa festeggiare”

di Mirko Porcari, @MirkoPorcari

Alziamogli lo scudetto in faccia”. Da Cosenza a Torino, passando per Roma e finendo a Cardiff: è il mondo juventino che si unisce, plasmando il futuro passo per passo e nutrendo la voglia di vincere in un anno che può essere memorabile. “Prendiamoci tutto”. Il web bianconero è pronto per un conto alla rovescia fatto di minuti interminabili, lo Stadio Olimpico è la prima tappa di un percorso pieno di speranza: “Cominciamo a raccogliere quanto abbiamo seminato da agosto scorso. Non esiste pareggio, con la Roma per vincere”.

La Roma, appunto, sinonimo di rivalità senza soluzione di continuità: “Fantastico alzargli lo scudetto in faccia, una goduria senza prezzo”. Tutto come da copione, la sofferenza del tifoso romanista passa anche per momenti di questo tipo: “Ricordate Osvaldo? Domenica sarebbe bello se segnasse un ex come Benatia. Anche Pjanic andrebbe bene”. Infierire per rendere ancora più gustosa una vittoria da celebrare proprio con tutti: “Voglio Totti e Nainggolan in campo, almeno vedranno cosa significa festeggiare”.

Pareri discordanti sul tipo di formazione da schierare: “Turn over totale in vista della coppa Italia“. Chi immagina un ricorso massiccio alle seconde linee prova anche ad alimentare le aspettative per una giornata che si preannuncia storica: “Titolari a riprendere fiato, il gol scudetto lo segna Pjanic“.

La lunga sosta nella Capitale stabilisce delle priorità nelle scelte di Allegri, ma sono diversi i tifosi che vorrebbero una squadra completa sia nella sfida di campionato che nella finale contro la Lazio: “Domenica è il nostro match point, andrei in campo con la formazione migliore e chiuderei la pratica per lo scudetto“. L’obiettivo, a prescindere dai punti di vista, è comune: “Vinciamo domenica e in coppa. Nel giro di pochi giorni sarebbe un sogno far rosicare una città intera, senza distinzioni di colori“.

Il mondo si capovolge, fa sorridere leggere di timori bianconeri nel parlare degli arbitraggi: “Possiamo vincere, non ci sono dubbi. L’unica paura che ho sono i rigori che di solito regalano alla Roma”. La logica contorta passa sopra alla storia della sudditanza psicologica, sono tantissimi i tifosi juventini che portano avanti la tesi di un aiuto a oltranza per favorire i giallorossi: “Se il Palazzo vuole la Roma seconda c’è poco da fare. Il rigore per loro credo che non sia nemmeno quotato…”.

Chiusura con chi prova a unire l’utile e un piacere del tutto personale: “Leggo di persone che vorrebbero un pareggio. Ma di che! Scendiamo in campo per vincere, finiamo alla grande e prendiamoci i tre punti. Sarebbe il modo migliore per festeggiare l’addio di Totti…“.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. encat - 3 anni fa

    bene, adesso potete alzare stoca…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy