Roma, dieci anni dalla morte di Franco Sensi. Rosella: “Il calcio ti ha dimenticato”

La figlia dello storico presidente giallorosso lo ricorda con un bel messaggio sui social

di Redazione, @forzaroma

Dieci lunghi anni, come il digiuno della Roma da un trofeo. Dieci anni che non c’è più Franco Sensi, un simbolo, pezzo di storia dei giallorossi. Uno dei presidenti più amati, l’ultimo a portare uno scudetto nella capitale. La figlia Rosella lo ha ricordato con un emozionante messaggio sulla sua pagina Facebook: “Domani (oggi ndr) sono 10 lunghi anni che ci hai lasciato, a me sembra un giorno caro papà. È impossibile dimenticare quanto importante sei stato come padre e come maestro di vita. Mi rattrista pensare che il tuo Calcio ti abbia dimenticato così presto ma io so quello che ti rendeva più felice e l’amore dei tuoi tifosi c’è sempre e ci commuove. Il 17 agosto non sarà mai un giorno come gli altri perché ci manchi ma continueremo a fare ciò che ci hai insegnato nonostante tutto! Grazie papà!”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy