Renzi: “Zaniolo, che amaro in bocca. Ma Chiesa sarà il simbolo del calcio italiano”

Renzi: “Zaniolo, che amaro in bocca. Ma Chiesa sarà il simbolo del calcio italiano”

L’ex Premier: “Vederlo con la fascia da capitano mi emoziona. Pioli? Non do giudizi tecnici come Salvini”

di Redazione, @forzaroma

Grande tifoso della Fiorentina, Matteo Renzi, ex presidente del Consiglio dei Ministri e segretario del Partito Democratico, ha parlato a Radio Bruno Toscana. Tra i temi anche la cessione di Zaniolo, nel quale la dirigenza viola non ha creduto fino in fondo: “Tutti amano Nicolò e c’è amaro in bocca per come sono andate le cose con il ragazzo. Chiesa però può essere sarà il simbolo del calcio italiano. Vederlo con la fascia mi emoziona. La storia di Federico è fantastica per la sua serietà, per la storia della famiglia, per come il babbo Enrico lo ha educato. Una bellissima vicenda umana. È un grande campione. Pioli? È un ottimo allenatore. Non do un giudizio tecnico come fa Salvini. Ho goduto tantissimo quando abbiamo vinto a San Siro con un gol di Chiesa. I politici non dovrebbero mettere bocca sulla formazione. Da tifoso e da persona che guarda la partita in televisione sono sempre rimasto colpito dal tratto umano del mister”. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy