Primavera, De Rossi: “Dimentichiamo il Napoli e cominciamo un nuovo campionato”

Primavera, De Rossi: “Dimentichiamo il Napoli e cominciamo un nuovo campionato”

Il tecnico giallorosso prima del match col Palermo: “I ragazzi hanno imparato tantissimo in questa sosta, quella rosanero è squadra completa”

di Redazione, @forzaroma

Con il poker contro il Napoli è ripartita la corsa della Roma Primavera, che dopo la sosta proverà a dare continuità affrontando il Palermo nel match di domani. Alla vigilia della sfida coi rosanero Alberto De Rossi, tecnico giallorosso, ha parlato ai microfoni di Roma Tv:

Come avete lavorato durante la sosta?
Sono state due settimane molto intense a disposizione della prima squadra. I ragazzi hanno imparato tantissimo. Ora bisogna mettere da parte la vittoria di Napoli e concentrarci sul presente. Per arrivare ai livelli della prima squadra serve tanto, tanto lavoro.

Che momento state vivendo?
Dopo la follia della prima partita i ragazzi hanno messo le cose al loro posto. Ora per noi comincia un nuovo campionato, anche se al momento siamo attardati.

Affrontate il Palermo di Scurto, un suo ex giocatore…
E io lo ricordo molto volentieri. Lui fu protagonista di uno scudetto vinto da noi, una grande cavalcata in quella competizione. Il Palermo ha i nostri stessi punti e questo basta per capire la forza e la qualità di questa squadra. La loro è una squadra chiusa ma che sa ripartire, è una squadra molto completa. Oggi è il primo giorno che abbiamo la squadra al completo, però la Roma non può non avere giocatori in Nazionale. Deve averli. Perché ha un settore giovanile all’avanguardia.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy