Pellegrini: “Siamo tutti tristi per De Rossi. Non avrei mai voluto che accadesse”

Pellegrini: “Siamo tutti tristi per De Rossi. Non avrei mai voluto che accadesse”

Il centrocampista giallorosso a fine primo tempo

di Redazione, @forzaroma

A fine primo tempo del match tra Roma e Parma, Lorenzo Pellegrini, autore del gol del vantaggio, ha detto la sua a caldo.

PELLEGRINI A SKY

Quando sei entrato per la prima qui ti ha accolto Daniele De Rossi, oggi hai voluto subito abbracciare lui.
E’ un orgoglio per modo di dire. Nessuno di noi avrebbe voluto che accadesse proprio quando ero in campo che fosse l’ultima partita di Daniele ma è andata così. Quel giorno a Cesena vincemmo 1-0 e segnò proprio Daniele, questo è un segno del destino. Una persona, non un calciatore, a cui voglio un bene dell’anima.

Come la state vivendo sapendo che saranno gli ultimi 45 minuti di De Rossi?
Non sta piangendo solo il cielo. Siamo tutti molto tristi per Daniele, più che altro al di là del calciatore, che non lo devo dire io che è uno dei più forti del mondo, soprattuto per la persona. E’ una persona speciale che merita tutto questo e anche di più

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy