Nazionale, Emerson: “Spinazzola grande giocatore, la sua concorrenza mi motiva”

L’italo-brasiliano ha parlato del dualismo per il post da titolare in Azzurro con l’esterno della Roma

di Redazione, @forzaroma
emerson-palmieri nazionale roma

Duello a tinte giallorosse sulla fascia sinistra dell’Italia. Spinazzola ed Emerson Palmieri, che si è consacrato proprio con la maglia della Roma prima di arrivare al Chelsea, si giocano il posto da titolare. L’italo-brasiliano attualmente sembra avanti nelle gerarchie di Mancini, ma la grande prova di ieri di Spinazzola alimenta il duello: “Mi motiva tantissimo, è un grande giocatore, sta facendo una grande stagione alla Roma, ma anche al Chelsea ho compagni di alto valore. Mi piace confrontarmi a questi livelli”, ha detto Emerson a ‘Rai Sport’. Il terzino del Chelsea in questi mesi ha trovato il campo con poca continuità e si è cominciato a parlare di un suo ritorno in Italia, Juve e Inter su tutte ma anche la Roma:È presto, ho ancora due anni di contratto. Penso alla Nazionale, il mercato è chiuso e non devo pensare ad altro se non al mio lavoro. A giugno vedremo”.

L’ex terzino della Roma ha poi continuato, parlando dei compagni azzurri: “Non ho mai lavorato con un gruppo così. Siamo una famiglia e la gioia di stare insieme la portiamo anche in campo. L’energia rimane sempre, siamo un grande gruppo, pronti a vincere la partita con la Lituania pur rispettando gli avversari. Covid? Non è facile, ma non solo ovviamente nel mondo del calcio. Sono dieci giorni un po’ così, fra viaggi e tamponi, ma la soddisfazione di entrare in campo e vincere è la cosa più importante”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy