Mercato Roma, a bilancio 63,5 milioni di plusvalenza senza Alisson e Strootman

Mercato Roma, a bilancio 63,5 milioni di plusvalenza senza Alisson e Strootman

Emerson, Nainggolan, Mario Rui, Skorupski e Tumminello le cessioni. Doumbia, Iturbe, Zukanovic e Moreno creano 9,5 milioni di minusvalenza

di Redazione, @forzaroma

Il mercato ha dato una grossa mano al bilancio della Roma. Mai così tanti ricavi come nell’esercizio relativo al 30 giugno 2018. Parte del merito va sicuramente alle tante plusvalenze realizzate dal ds Monchi, quantificabili in 63,5 milioni. Una cifra destinata ad aumentare, visto che dal bilancio sono rimaste fuori le cessioni di Alisson e Strootman. Si contano invece Emerson, Nainggolan, Mario Rui, Skorupski e Tumminello. Le note negative sono invece le cessioni di Doumbia, Iturbe, Zukanovic e Moreno, che hanno creato minusvalenze per 9,5 milioni.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy