Massara: “Per il mercato abbiamo tempo per decidere. Nessuno è sotto esame”

Le parole del direttore sportivo giallorosso a pochi minuti dal fischio d’inizio del match tra Roma e Viktoria Plzen

di Redazione, @forzaroma

A pochi minuti dal fischio d’inizio del match tra Roma e Viktoria Plzen è intervenuto ai microfoni dei giornalisti il direttore sportivo giallorosso, Frederic Massara. 

MASSARA A SKY

Per El Shaarawy e Manolas sono infortuni di lieve entità. Li monitoreremo e speriamo di recuperarli per domenica, ma è più probabile che saranno disponibili per il derby.

Ultima possibilità per Iturbe?
No, è un’opportunità per Manuel per mettere in campo le sue qualità e dimostrare il suo valore. Non ha avuto molto spazio in questa stagione, ma come poteva essere altrimenti con quello che è il miglior attacco, un reparto offensivo che dispone di giocatori fortissimi. Il mister ha trovato un equilibrio che lo vede più penalizzato nelle scelte, ma la partita di questa sera è un’occasione per dimostrare di essere un giocatore forte. Noi ci aspettiamo di più da tutti, sappiamo che è di grande valore, non è riuscito ancora a dimostrarlo compiutamente alla Roma e il mister lo apprezza moltissimo.

I sostituti di Salah?
Il mister considera valido l’organico a disposizione così come la società. Abbiamo rincalzi importanti che ci mettono a riparo anche da assenze importanti, la partenza di Salah è un tema che riguarda anche tante altre società. Ma manca ancora un mese al mercato di gennaio, ci sono tanti impegni che ci daranno indicazioni su se e quando intervenire in sede di mercato.

Che riflessioni ci sono su questi cali di tensione?
Il secondo tempo di Bergamo è quello che ci ha visto in calo e rimane negli occhi come un brutto momento, ma io mi concentrerei più su quello che è stato fatto prima e che faremo da ora in poi, dobbiamo riprendere il nostro percorso virtuoso. Abbiamo tante gare da qui a Natale e la squadra darà le risposte che ci aspettiamo.

Tutti i giocatori sono sotto esame?
Sono tutti giocatori forti e da Roma, non è un esame, Il campo ci dà risposte continue e siamo sempre pronti ad osservare quello che ci dice il campo, ma sappiamo di aver una squadra molto competitiva e siamo sicuri che lo dimostreranno in queste partite.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy