Marino non ha dubbi: “Pallotta vuole Sarri. Zaniolo resta alla Roma, ma non per sempre”

Marino non ha dubbi: “Pallotta vuole Sarri. Zaniolo resta alla Roma, ma non per sempre”

L’ex dirigente giallorosso svela: “Il presidente vuole uno capace di valorizzare i giocatori. In Champions andranno Inter e Milan”

di Redazione, @forzaroma

Sono mesi di grande fermento e cambiamenti in casa Roma, in campo come in panchina e dietro le scrivanie. I giallorossi dovranno resistere agli assalti per Zaniolo, mentre non è ancora certo chi ci sarà alla guida tecnica. Il sogno della dirigenza resta Maurizio Sarri e a confermarlo è stato anche Pierpaolo Marino, ex dirigente di Roma e Napoli. Ecco uno stralcio della sua intervista a Tuttosport:

Al Napoli ha fatto grandi cose, poi è passato alla Roma.
Prendemmo Völler e l’anno dopo Rizzitelli. Anni intensi, bellissimi.

La Roma cerca Sarri. Ti risulta?
Sì, perché è quello che vuole Pallotta. Uno capace di valorizzare i giocatori.

Dove giocherà Chiesa l’anno prossimo?
Nella Juventus.

Zaniolo? 
Resta alla Roma, ma non per sempre.

Barella? 
All’Inter.

Tonali?
Va alla Juventus.

Chi va in Champions con Juventus e Napoli?
Inter e Milan.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy