Manolas: “Nello spogliatoio tengo tutti sul pezzo. Che sfortuna il gol del Porto” – VIDEO

Manolas: “Nello spogliatoio tengo tutti sul pezzo. Che sfortuna il gol del Porto” – VIDEO

Le parole del difensore greco: “Il difensore che stimo di più è Ramos. Oltre Totti, Maicon è il più forte con cui ho giocato”

di Redazione, @forzaroma

Kostas Manolas è sempre più leader della Roma. Il greco ha parlato questa mattina ai microfoni del club, raccontando le sue impressioni dopo Roma-Porto, seguendo le domande fatte dai tifosi sui social. Le sue parole:

Pensi di essere un leader?
Lo siamo tutti, sia quelli che giocano che quelli che non giocano. Dobbiamo esserlo per raggiungere gli obiettivi che abbiamo.

Sul Porto.
Bella partita, peccato per il gol sfortunato subito, si prende una volta su mille. Ora penseremo al ritorno, cerchiamo di passare e poi vediamo.

Che fate quando annunciano la formazione?
Non si sente niente, nel tunnel sentiamo qualcosa, ma non i nomi.

Miglior difensore?
Sergio Ramos.

Preferisci giocare a tre o a quattro?
Decisamente a quattro, sono abituato a giocare così. Posso giocare anche a 3 ma preferisco a 4.

Sul gol col Barcellona.
Il migliore della mia carriera, una notte fantastica, ero l’uomo più felice al mondo. L’ho riguardato tante volte.

I giocatori che ti hanno messo più in difficoltà?
Ibrahimovic, Messi e Benzema.

Il più forte con cui hai giocato escluso Totti?
Maicon.

Quando un attaccante scappa in velocità tu pensi “ma dove vuoi andare”?
Faccio il mio lavoro, penso qualcosa ma non questo. Quando cascano penso qualcosa.

Rimpianto e soddisfazioni più grandi?
Il rimpianto è non essere arrivato in finale di Champions dopo aver sbagliato l’andata col Liverpool. La vittoria al derby per 4-1, invece, è stata la soddisfazione più grande.

Sul suo rapporto con lo spogliatoio.
Mi piace tenere tutti sempre sul pezzo.

Idolo?
Da piccolo era mio zio.

Quanto avete festeggiato dopo il gol al Barcellona?
Normale, senza esagerare.

Dove hai visto la vittoria dell’Europeo della Grecia?
Avevo 13 anni. In quel periodo amavo pescare, esultavamo in barca tutti insieme. Bei tempi.

In Grecia si festeggia San Valentino?

Ti chiamavano Kostaki da bambino? Lo fanno ancora?
Sì, alcune volte sì

Più bella Symi o Naxos?
Naxos

Piatto greco e romano preferito?
Greco il moussaka. Romano…non lo so, mica li conosco. Mangio quello che fanno qui a Trigoria, dove cucinano veramente bene. La pasta col tonno, in bianco però

Gyros di maiale o di pollo?
Di maiale

Con o senza cipolla?
Senza

L’augurio più grande che fai alle tue figlie per quando cresceranno?
Di essere sempre persone oneste e rispettose

Come giochi a basket?
Sì, gioco. Sono bravo ma come una persona normale, non da professionista

Dove bisogna andare per mangiare la miglior feta della Grecia?
Ovunque

A quale personaggio dei fumetti potresti paragonarti?
Non leggevo i fumetti da piccolo

C’è una playlist che sentite prima della partita?
Io sento la mia, greca…

Dov’eri quando la Grecia vinse l’Europeo del 2004?
A Naxos, vedevo le partite mentre pescavo. Facevamo gol ed esultavamo tutti

Il nome di un artista greco che ascolti
Sono miei amici

Serie tv preferita?
No, le serie di calcio. Serie A…

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy