Iturbe: “Sarà una stagione difficile, spero arriveranno altri giocatori per diventare ancora più forti” – FOTO – VIDEO – AUDIO

“Mi ha impressionato vedere quanti tifosi sono venuti da Roma ad assistere ai nostri allenamenti. Spero ci sosterranno tutto l’anno”

di Redazione, @forzaroma

PINZOLO – Come ormai consuetudine in questo ritiro di Pinzolo, al termine dell’allenamento mattutino un giocatore risponderà alle domande dei giornalisti in conferenza stampa. Quest’oggi sarà Manuel Iturbe ad esprimere le proprie opinioni su questo inizio di stagione e sulle aspettative future.

L’anno scorso un inizio da star, un finale da star e in mezzo tanti infortuni. Cosa chiedi a questa stagione 2015/16?
E’ iniziata bene. Sappiamo che gli altri stanno riposando bene. Spero quest’anno di non infortunarmi ma non penso a quello. Penso a lavorare.

Quali sono le cose che ti fanno lavorare bene?
Io sono sempre stato un professionista. Voglio sempre lavorare di più per imparare tante cose. Sono ancora giovane, ho tanta voglia di imparare e di allenarmi sempre al 100%.

Quali sono le tue aspettative per la prossima stagione?
Siamo una squadra forte. Inter e Milan si stanno rinforzando alla grande e sarà difficile. Ma sarà una stagione buona per noi. Stiamo facendo cose buone con i nuovi preparatori. Spero che arrivino altri giocatori nuovi per diventare ancora più forti.

Può essere l’anno della rivincita? L’arrivo di Iago è uno stimolo o ti mette ansia?
Penso sia uno stimolo. Giochiamo nello stesso ruolo e lui è un giocatore ottimo. E’ una cosa ottima per noi e se starà meglio il mister farà giocare lui. Ci sono comunque anche Ljajic e Gervinho che possono giocare lì.

Differenza tra Roma e Verona? Hai giocato con un attaccante come Toni, questo ti ha aiutato?
A Verona giocavo in un altro modo. La Roma è una squadra forte e grande, non c’è paragone con il Verona. Credo che giocare con una punta come Toni sia stata una cosa buona. Se c’è lui ti può scaricare la palla, ma anche con Francesco ho giocato bene. Ho avuto con lui una buona intesa

I consigli di Iturbe a Dybala in conferenza stampa

Posted by Forzaroma.info on Mercoledì 8 luglio 2015

Sabatini ha detto di te: “E’ stato distrutto in fretta ma è un grande giocatore e lo dimostrerà”. C’è una critica di quest’anno che ti ha ferito particolarmente?
Le critiche ci sono sempre. Giochi bene e ok, giochi male e ti criticano. Io ascolto solo quello che mi dicono il mister e i compagni. Sono forte di testa e anche quando ho giocato male ho lavorato per fare bene.

Cos’è cambiato nella preparazione? Come ti trovi?
Mi trovo bene. Con i nuovi preparatori stiamo facendo cose buone. Non so dire che differenza ci sia perché io penso solo a lavorare, ma penso che sia un acquisto positivo che ha fatto la Roma.

Se dovessi dare un consiglio al tuo amico Dybala, visto che conosci bene la pressione di chi viene pagato molto?
Gli consiglio di lavorare sempre sul campo per dimostrare quello che vale.

La voglia di dimostrare ti ha bloccato l’anno scorso?
Può essere. Sono arrivato con tanta voglia di dimostrare. Penso però che ho sbagliato e che dovevo andare un po’ più con calma. Quest’anno spero di fare meglio con questa squadra.

Il vero Iturbe è quello di Verona o della scorsa stagione?
Penso che ogni giocatore debba lavorare per essere ancora più forte. A Verona ho avuto tante cose positive. Arrivavo dal River ed era una buona occasione per dimostrare quanto valevo. Qui devo ancora imparare tante cose che mi mancano per fare bene.

Qualche parola per i tifosi, tanti anche quest’anno a Pinzolo?
E’ positivo che siano tanti. Mi ha impressionato vedere quanti siano e il fatto che siano venuti fin qui solo per vedere gli allenamenti. Non abbiamo partite in settimana e sono qui a vederci correre e a darci sostegno. Spero ci sosterranno tutto l’anno, sia quando vinciamo che quando perdiamo.

Si è instaurato un bel rapporto con Norman. Stai lavorando anche a livello psicologico?
Non parlo tanto con lui perché non parlo inglese (ride, ndr). Lui è un vero professionista, ha lavorato al Bayern e nella Nazionale tedesca, quindi qualcosa capirà. Questa è una cosa positiva per noi e sono sicuro che farà bene.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy