I dubbi di Luciano e un futuro da programmare: ecco i possibili sostituti di Spalletti – FOTO

La firma del tecnico continua a tardare, e all’orizzonte per lui si muovono le ombre di Inter e Juve. Abbiamo analizzato i profili degli allenatori che potrebbero sostituire Spalletti in caso di addio dopo solo 1 anno e mezzo di gestione

di Valerio Salviani, @vale_salviani

EUSEBIO DI FRANCESCO

Età: 48
Squadre allenate: Virtus Lanciano, Pescara, Lecce, Sassuolo.

Conosce Roma e la Roma, ma soprattutto conosce Spalletti. In caso di addio dell’attuale tecnico giallorosso, Di Francesco potrebbe rappresentare il successore naturale. Dal 2012, anno in cui è approdato al Sassuolo, a oggi la sua crescita è stata notevole e costante. Il gioco che ha saputo dare agli emiliani, fatto di velocità palla a terra e pressing alto è diventato un marchio di fabbrica riconoscibile. Inoltre la sua capacità di lavorare con i giovani (come Pellegrini e Ricci che ritroverebbe a Trigoria) e di farli crescere, potrebbe essere un aspetto importante per la Roma, che troppo spesso in questi anni ha visto talenti sfumare sotto la pressione della piazza. Unico, ma fondamentale punto interrogativo: è pronto per una grande squadra? La Champions League non si insegna a Coverciano e il suo debutto europeo non è stato positivo.

Di Francesco

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy