Giulini spinge Barella alla Roma: “Intesa totale”. Pellegrini giura amore, ufficiali Diawara e Spinazzola

Giulini spinge Barella alla Roma: “Intesa totale”. Pellegrini giura amore, ufficiali Diawara e Spinazzola

Il presidente del Cagliari: “Inter sparita da 20 giorni, ora decide Nicolò”. L’agente del numero 7 giallorosso: “Le parole di Totti l’hanno caricato di responsabilità, Lorenzo vuole restare”. Il terzino ex Juve: “Anno zero per il club”

di Melania Giovannetti, @MelaniaGvn

Via Kostas Manolas e Luca Pellegrini, ecco Leonardo Spinazzola e Amadou Diawara. Ultime 24 ore giallorosse più movimentate che mai: le notizie erano nell’aria già da diversi giorni, ma solo tra ieri sera e stamattina sono diventate ufficiali sia i due acquisti che le due cessioni.

ECCO LEO E AMADOUManolas ha salutato Roma dopo 5 anni, sbarcando al Napoli per 36 milioni. Dalla Campania oggi è arrivato Amadou Diawara, centrocampista guineano classe 1997 “che seguivamo già da tempoparola dell’ad Fiengaun ragazzo che ha messo in luce già da qualche anno il suo talento in Italia. Gli diamo il benvenuto nella Roma, con l’augurio di rendersi protagonista con la nostra maglia”. L’ex Napoli approda a Trigoria fino al 2024 per 21 milioni di euro, uno in meno rispetto ai 22 richiesti alla Juventus per assicurarsi il cartellino di Luca Pellegrini (“Ringrazio la Roma e i tifosi, avrei voluto che le gioie fossero più numerose”, ha scritto su Instagram il terzino cresciuto a Trigoria). Fuori Pellegrini, dentro Spinazzola: il nuovo terzino giallorosso è sbarcato a Roma per 29,5 milioni di euro, firmando un contratto fino al 2023. “Grazie alla Roma per la fiducia, per aver creduto fortemente in me. Farò del mio meglio per rappresentare questi colori e portare in alto il nome di questa cittàparola dell’ex JuveCredo che questo sia un anno zero per il club. Come mi hanno spiegato, il progetto prevede tanti giocatori italiani e giovani. Questo è un punto di partenza. Sono contento di far parte di questo nuovo ciclo con un nuovo allenatore: saremo un bel gruppo”.

PELLEGRINI SPOSA LA ROMA – E mentre a Roma arriva l’amico Spinazzola, Lorenzo Pellegrini giura amore alla Roma. A confermarlo è stato il suo agente Pocetta: “Ci sono stati dei colloqui con numerose squadre che hanno esposto i loro progetti, alcuni molto interessanti. Lorenzo è lusingato da tutto ciò, ma è deciso a rimanere in giallorosso. Le parole di Totti l’hanno caricato di responsabilità, lui è un ragazzo maturo e non sfugge a queste situazioni. Al di là di questo, è convinto della validità del progetto della Roma. Se avesse voluto andare via, l’avrebbe già fatto. La clausola rescissoria è stata posta perché ti permette di uscire da una stanza in cui non vuoi più stare nel momento che ritieni più opportuno. La volontà di Pellegrini è oggi quella di rimanere a Roma, stiamo parlando anche di un rinnovo e adeguamento del contratto con la società”.

BARELLA – “Abbiamo chiuso con la Roma per Barella”. Tommaso Giulini, presidente del Cagliari, lancia la bomba nel pomeriggio della Roma. “L’11 giugno abbiamo raggiunto un accordo con l’Inter sulla parte fissa – continua il numero uno del club sardo – Mancavano solo i bonus da discutere, ma sono 20 giorni che non li sentiamo più. Non so se l’Inter è ancora interessata al ragazzo. Nel frattempo i giallorossi ci hanno fatto un’offerta ancora più importante. Siamo soddisfatti. A questo punto credo sia legittimo che Nicolò si prenda un paio di giorni per decidere bene sul suo futuro”. Parole importanti, che però lasciano spazio anche a un possibile rilancio dell’Inter. E mentre i tifosi giallorossi provano a convincere il centrocampista azzurro, dal canto suo la Roma alza l’offerta per il calciatore: sul piatto c’è un contratto da 3 milioni più bonus, 500.000 euro in più dell’Inter. Il sardo però continua a preferire i nerazzurri e l’ha confermato anche tramite il suo agente.

LE ALTRE NOTIZIEPetrachi – oggi a Trigoria per il primo giorno ufficiale di lavoro da ds della Roma – resta in attesa, e nel frattempo monitora altre situazioni di mercato. L’ex Torino sta riflettendo su Toby Alderweireld: il difensore centrale belga ha il contratto in scadenza con il Tottenham ed è stato offerto alla Roma, potrebbe arrivare a Trigoria insieme a Bartra. Intanto in Germania ne sono convinti: il Borussia Dortmund punta Schick. Chiuso il capitolo mercato, torniamo a Roma, dove Baldissoni sta per prolungare il suo contratto con il club fino al 2022. Chiosa con la Serie A 19/20: il 29 o il 30 luglio ci sarà il sorteggio del calendario del prossimo campionato. La nuova stagione è sempre più vicina.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy