Ferrero risponde alle accuse: “Stanno solo facendo un po’ di clamore, la giustizia trionferà”

Ferrero risponde alle accuse: “Stanno solo facendo un po’ di clamore, la giustizia trionferà”

Il patron della Samp, coinvolto in un’indagine che ha portato al sequestro di beni per 2,6 milioni di euro, ha risposto: “Sono molto sereno, chiariremo tutto nelle sedi opportune”

di Redazione, @forzaroma

Nei giorni scorsi il presidente della Sampdoria Massimo Ferrero è stato coinvolto in un’indagine del Nucleo Speciale di Polizia Valutaria, che riguarda il sequestro di beni per 2,6 milioni di euro a causa delle accuse di appropriazione indebita, truffa, emissione e utilizzo di fatture false, autoriciclaggio e impiego di denaro, beni o utilità di provenienza illecita. Oggi il patron doriano è stato intercettato da Valerio Staffelli di ‘Striscia la notizia’ per la consegna del Tapiro d’Oro:Sono molto sereno, credo nella Guardia di Finanza perché è un’intelligence service importante e abbiamo una magistratura di qualità – le parole di Ferrero riportate da Adnkronos -. Per cui chiariremo tutto nelle sedi opportune e poi se hanno voluto fare un po’ di clamore, è Natale, facciamoglielo pure fare no?” Il numero uno della Samp conclude con la solita ironia:La giustizia trionferà e quando sarà tutto chiarito mi dovrai dare un altro Tapiro per l’altro mio figlio, perché non è giusto che ogni volta che sbattono il mostro in prima pagina mi porti un Tapiro e quando dicono che sono stato vittima di un errore non mi porti un kaiser”.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. cpg35600 - 1 anno fa

    Spero che venga scagionato! Il Sig.Ferrero è un galantuomo: lo ho conosciuto da giovane a Cinecittà, quando faceva il barista! E’ stato sempre una persona simpatica e non posso pensare che possa essere andato contro la legge!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy