Fazio: “Manca compattezza, ma questa squadra ribalterà la situazione”

Le parole del difensore giallorosso al termine del match contro il Milan

di Redazione, @forzaroma

Il difensore della Roma Federico Fazio è intervenuto ai microfoni dei giornalisti al termine del match contro il Milan.

FAZIO IN ZONA MISTA

Da fuori si vede una confusione tattica, è così anche da dentro?
No, anche l’anno scorso abbiamo cambiato spesso modulo e per non cambia nulla. Noi giocatori dobbiamo giocare nel miglior modo.

Come mai di nuovo una prestazione così brutta nel primo tempo?
Per me non è così. Abbiamo avuto anche delle occasioni e se avessimo segnato staremmo parlando di altro. E’ facile parlare il lunedì, noi dobbiamo lavorare e migliorare senza essere troppo negativi.

Contro l’Atalanta non sei stato brillante e anche stasera hai avuto un po’ di problemi. Come mai?
Io sto bene, se vedi i dati capirai che ho fatto tanto fisicamente. E’ facile dare le colpe a uno o l’altro.

Il Milan in cosa è migliorato?
Penso solo alla Roma, dobbiamo lavorare e migliorare.

5 gol in 3 partite, quale pensi sia il problema?
La Roma gioca insieme sia in attacco sia in difesa. Sono il primo a preoccuparmi se non segniamo così come gli attaccanti si preoccupano se prendiamo gol. La mentalità della Roma deve essere sempre ragionare e lavorare tutti insieme. Dobbiamo migliorare come squadra.

Avete problemi dal punto di vista della concentrazione?
Abbiamo tempo per migliorare, dobbiamo lavorare durante la sosta perché ora arrivano partite importanti.

FAZIO A ROMA TV

Quali sono state le difficoltà contro il Milan?
Sono una buona squadra, noi sappiamo che dobbiamo lavorare. Siamo stati sfortunati, avevamo avuto anche un’occasione noi e se avessimo segnato sarebbe stato diverso. Sappiamo che dobbiamo lavorare e crescere, conosco le capacità di questa squadra e so che lavorando ribalteremo questa situazione.

Il mister ha cambiato con la difesa a 3, perché ora la Roma subisce così tanto?
Dobbiamo analizzare con calma, ci sono due settimane per la prossima in campionato e poi ci sarà la Champions. Dobbiamo lavorare, abbiamo tempo. So che lavorando miglioreremo e tanto.

Caricamento sondaggio...

Dove si deve lavorare di più?
Fisicamente è difficile saperlo, perché la stagione è lunga e abbiamo giocato solo tre partite. Si vedrà dopo come stiamo fisicamente. Manca un po’ di compattezza in tutti gli aspetti.

Non è solo un problema di concentrazione…
Manca un po’ di compattezza, la squadra dev’essere più corta, ognuno più vicino all’altro. Dobbiamo trovarla perché siamo una squadra che l’ha già fatto in passato, dobbiamo lavorare, lavorare e lavorare.

Come uscite dal campo? C’è da stare sereni?
Se avessimo segnato l’occasione prima, avremmo parlato di un’altra cosa. Ora dobbiamo guardare avanti, questa squadra deve ritrovare il modo giusto di giocare. Sono tranquillo che lo troveremo.

Ora torna anche la Champions.
Ritroveremo il modo giusto di giocare.

 

FAZIO A SKY

Molte le cose che non funzionano. Che giudizio dai alla partita?
Dobbiamo essere autocritici, ma dobbiamo anche sapere che abbiamo fatto bene. Se avessimo segnato prima del gol loro parlavamo di altro. Il risultato non cambia ciò che dobbiamo migliorare, lo sappiamo. Dobbiamo lavorare e sono tranquillo perché conosco la capacità di questa squadra.

I tanti giocatori nuovi possono avere difficoltà a capire il gioco?
No, abbiamo giocato solo 3 partite non dobbiamo essere troppo negativi. Sicuro che ribalteremo questa situazione.

Nella difesa a 3 non preferiresti giocare in mezzo?
Anche l’anno scorso ho giocato a destra, a me non cambia niente. Tutti dobbiamo abituarci a giocare dove vuole il mister e fare il massimo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy