Dazn, 500 mila euro da pagare per informazioni e pubblicità ingannevoli

Dazn, 500 mila euro da pagare per informazioni e pubblicità ingannevoli

La società che quest’anno ha trasmesso le partite della serie A in streaming è stata multata dall’Antitrust

di Redazione, @forzaroma

Dazn dovrà pagare 500.000 euro di multa. La sanzione viene dall’Antitrust, il quale ha iniziato un’istruttoria nel mese di agosto 2018 nei confronti di Perform Investment Limited e Perform Media Services S.r.l. L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha rilevato che le due società utilizzavano messaggi per informare e pubblicizzare i pacchetti per la Serie A 2018/2019 in maniera ingannevole. Come riporta l’Ansa inoltre, le due società hanno adottato una modalità ingannevole di adesione al servizio attraverso la fruizione gratuita di un mese considerato “di prova” il quale, in mancanza di disdetta si trasformava in un normale abbonamento con addebito mensile dei costi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy