Crotone-Roma, il web rossoblù: “Zero speranze. E nemmeno scenderei in campo”

Il lunch match porta Salah e compagni allo Scida, i tifosi crotonesi navigano nel pessimismo: “L’egiziano è immarcabile, pensiamo subito alle prossime gare”

di Mirko Porcari, @MirkoPorcari

Pochi giorni e nemmeno il tempo di assimilare gli strani intrecci del calendario: Juventus prima, Roma poi, un doppio confronto che rischia di limare pericolosamente le residue speranze di salvezza del Crotone. “Ma si deve giocare per forza?“. Il web rossoblù strizza l’occhio al fatalismo sulla strada che accompagna verso il lunch match di oggi: “Spero davvero che nessuno pensi di poter fare punti contro la Roma“, i giallorossi bussano allo Scida in una trasferta che toglie il buon umore ai tifosi ospitanti. “L’illusione di salvarci non passa da loro, nemmeno dalla Juventus. Pensiamo piuttosto alle prossime gare contro Atalanta e Cagliari“.

Un occhio alla classifica ed ecco la consapevolezza di una Serie A troppo ricca di insidie per guardare con ottimismo al futuro: “Adesso possiamo dirlo senza timore di smentita che non siamo attrezzati per salvarci”. Il bilancio, a questo punto della stagione, è un durissimo esercizio dopo i sogni di un’estate all’insegna della speranza: “Forse se arriviamo terz’ultimi possiamo puntare a un ripescaggio. Magari ci sarà qualche scandalo a giugno…”. Pensieri che si sbriciolano domenica dopo domenica guardando alle differenze nei valori in campo: “Spalletti ritrova pure Salah. E come lo marchiamo?”, l’egiziano è l’arma in più per il tour de force giallorosso delle prossime settimane, a Crotone ricordano ancora le sue giocate nel match dell’andata. “Non so chi lo dovrà contenere, i nostri lo stanno ancora cercando dalla gara giocata all’Olimpico”.

Un piccolo passo indietro per discutere ancora della gara infrasettimanale contro la Juventus: “È stata una vergogna“. Per una volta non si tratta di recriminazione per errori arbitrali in favore dei bianconeri, ad accendere il confronto è il paradosso che si è manifestato mercoledì tra gli spalti dello Scida: “Praticamente tutto lo stadio ha tifato per la Juve. Sono andati a vedere Dybala e compagni, mica a sostenere il Crotone. È una delusione vedere come ogni domenica ci siano tifosi juventini camuffati da tifosi crotonesi…“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy