Crotone, Nicola: “Juve troppo forte. Adesso bisogna fare punti con la Roma”

Il tecnico dei rossoblù: “I ragazzi hanno fatto la gara che dovevano fare, i ritmi bassi dei bianconeri erano dovuti alla nostra prestazione”

di Redazione, @forzaroma

Una Juve troppo forte per fermarla. Il tecnico del Crotone, Nicola, ammette la superiorità bianconera. L’allenatore, però, elogia anche la prestazione dei suoi, che hanno resistito per un’ora sullo 0-0: “I ragazzi hanno fatto la gara che dovevano fare, cercando di dare fastidio alla Juventus e poi magari provando a realizzare lo spunto vincente. Il ritmo della Juventus nel primo tempo era basso per merito del Crotone”, rivela a Sky Sport.

Nel turno successivo, il Crotone affronterà la Roma per poi giocare contro l’Atalanta: “Abbiamo un tour de force. La Roma non è da meno della Juventus anche se ha qualche punto in meno. Resettiamo e poi proveremo a fare punti. E’ chiaro che c’è differenza ma sfrutteremo le nostre caratteristiche”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy