Caso Berdini, per ora niente addio. La Raggi pensa a un gruppo di affiancamento

Intanto in Campidoglio continua a circolare il nome di Emanuele Montini, considerato vicino all’assessore allo Sport Daniele Frongia

di Redazione, @forzaroma

Non ha ancora trovato la parola fine la situazione spinosa riguardo la posizione di Paolo Berdini. Il suo addio infatti sembra essere stato congelato per mancanza di sostituti, ma ora spunta un’altra possibilità. Secondo l’Ansa, l’assessore all’Urbanistica avrà un gruppo di affiancamento, dal momento che non ha ancora completato il suo staff. A questa ipotesi infatti sta lavorando Virginia Raggi e in Campidoglio stanno circolando dei curricula proprio per questo tipo di figure. Tuttavia continua a circolare il nome di Emanuele Montini: il collaboratore dell’attuale assessore alla scuola Laura Baldassarre e già coordinatore nazionale di Italia Nostra e capo del legislativo del gruppo M5S sarebbe stato visto in Campidoglio. Montini è considerato vicino all’assessore dello Sport Daniele Frongia.

In ogni caso Paolo Berdini dovrebbe rimanere al suo posto, anche se non sono da escludere ribaltoni in futuro. Come riporta l’Agi, l’assessore all’Urbanistica rimane ‘congelato‘ nel suo ruolo in attesa di una nuova decisione ma con un peso inferiore sui dossier di competenza, come quello dello stadio della Roma. In serata, nella consueta riunione di maggioranza del lunedì, la Raggi parlerà della questione. L’ostacolo all’addio di Berdini sarebbe quello di trovare i successori (con la carica divisa in due e quindi bisognosa anche di un assessore ai Lavori Pubblici).

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. fernandomattiacc_339 - 4 anni fa

    E io rimarrei li a quelle condizioni?………

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy