Borja Valero: “Roma superiore, ha dominato la partita”

Le parole del centrocampista viola al termine del match vinto dalla Roma sulla Fiorentina per 4 a 0

di Redazione, @forzaroma

Al termine del match vinto dalla Roma sulla Fiorentina per 4 a 0 è intervenuto ai microfoni dei giornalisti il centrocampista viola, Borja Valero.

BORJA VALERO A PREMIUM

Che partita è stata?
Abbiamo provato a prenderli alti, ci siamo riusciti solo agli inizi. Abbiamo avuto qualche chance. Poi sono venuti fuori, l’hanno davvero dominata.

Cosa non ha funzionato?
Oggi la Roma è stata superiore, c’è poco da dire. Non siamo riusciti a frenarli nei momenti giusti, hanno vinto meritatamente. Non ci hanno lasciato spazi col pressing.

Dopo una brutta sconfitta che si deve fare?
Dura per il risultato. Dobbiamo dimenticarla il prima possibile, sabato c’è già la prossima gara e dovremo provare a vincere.

Avete vinto coi bianconeri e perso con i giallorossi. Quindi, Roma o Juventus per il titolo?
Sono sempre partite diverse, spero per il campionato una bella lotta lassù. Però mi piace pensare a noi e non alle altre.

Quanto pesa in ottica Europa League?
Ci proveremo fino alla fine di arrivare al massimo. Se sarà Europa League sarà bello.

BORJA VALERO A SKY SPORT

Dopo i primi 25′ cosa è successo?
La Roma ha fatto meglio il suo gioco, non abbiamo più pressato alti, ci facevano male ogni volta che arrivavano in area soprattutto da sinistra. Abbiamo retto fino al primo tempo, poi nella ripresa sul 2-0 è finita lì.

L’assenza di Kalinic si è sentita?
E’ difficile giocare senza di lui, è importante per noi. Chi va in campo però lo fa bene. Dobbiamo avere fiducia in tutti i giocatori che scendono in campo.

Hai l’impressione che le altre comincino a conoscere meglio la Fiorentina?
E’ normale, ci hanno studiato molto bene, fanno le cose per impedirci di fare quello che sappiamo. Dobbiamo essere fiducisi e provarci con il nostro gioco e provare a vincere.

Avresti meritato di provare uno step successivo rispetto alla Fiorentina. Magari meglio se facessi qualche gol in più, ma sei già il motore di questa squadra.
Dobbiamo sempre provare a fare bene ancora di più, abbiamo tante partite, per provare ad arrivare alla fine del campionato a qualcosa di bello.

Hai parlato con Kalinic dell’offerta dalla Cina? Potrebbe ancora partire?
Io mi auguro che rimanga qui, è importante per noi. Chiacchieriamo anche di questo come è normale, niente di preciso. Spero rimanga a lungo a Firenze.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy