Bologna, i tifosi caricano tutti. Inzaghi: “Abbiamo fame”

Bologna, i tifosi caricano tutti. Inzaghi: “Abbiamo fame”

Ieri oltre 600 tifosi a Casteldebole per incitare i rossoblù. L’allenatore: “Siamo sottovalutati”

di Redazione, @forzaroma

Alle 9.45 di ieri mattina poco più di 600 tifosi si sono presentati al “Niccolò Galli” non per contestare ma per puntellare e sostenere il Bologna. Solo applausi, striscioni e cori-pro, scrive Matteo Dalla Vite su “La Gazzetta dello Sport”. E la squadra è andata verso le recinzioni e ha applaudito. Pippo Inzaghi, in tutto questo, ha ricevuto cori e sottolineato un concetto. “Davanti a tifosi così – dice – dobbiamo responsabilizzarci cercando di fare una partita vicina alla perfezione. La Roma ha valori tecnici superiori, ma una cosa deve cambiare: al Dall’Ara è diventato troppo facile vincere e questo non deve succedere più“.

Pippo ha un dubbio sul modulo: 4-4-1-1 o solito 3-5-2. Li ha provati entrambi. Dipende tutto da Orsolini. “Se Orso gioca dall’inizio non faccio il 3-5-2 perché il meglio lo mostra da esterno, alla Suso per intenderci. Sennò resto al solito sistema. Di certo questo Bologna dovrà essere multiforme. Dico che i miei ragazzi sono sottovalutati: la Roma è affamata ma non credo abbia più fame di noi…“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy